«5 minuti e scendo!»: ma è davvero così?

«5 minuti e scendo!»: ma è davvero così?

Questa frase l’hanno sentita tutti gli uomini. La spiegazione ufficiale, quando i 5 minuti diventano un/ora o più. è che si stavano facendo belle per noi. Ma è davvero così?

Gli uomini si bevono la storia delle creme per il corpo, del trucco, etc. Ma cosa fanno in realtà le donne in quegli ipotetici “5 minuti?”. Cominciano a scattarsi del selfie per per loro amiche. Iniziano da quelli completamente nude chiedendo: ”secondo te si ecciterà vedendomi così nel caso finissimo a letto insieme?”; proseguono con i selfie in biancheria intima: “nel caso ci spogliassimo mi troverebbe arrapante?”; finendo con l’outfit completo: “credi sia abbastanza provocante per invogliarlo a fare la prima mossa?”.

Mica finisce qui! Ovviamente ci saranno delle risposte e delle critiche. Possibili cambi di abito o di biancheria intima. Altre domane e risposte. Infine, non bisogna dimenticare che anche l’amica consultata, probabilmente, si stava preparando per il suo appuntamento galante. Invierà gli stessi selfie, le stesse domande, alla “nostra” ragazza che attendiamo fuori dal portone. Lei non potrà esimersi dal rispondere. Per questo motivo, i fatidici ”5 minuti” diventano un tempo lunghissimo e imprecisabile.

minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo
minuti e scendo


Torna su!

Tags: Tette, Amatoriali, Esibizionismo